giovedì 24 novembre 2011

macchina del tempo (secondo tentativo)



Festeggiare il noncompleanno per un secondo bacio maidato con una torta bruciacchiata.

Combustibile e ripieno : marmellata di amarene. Una candelina rimarrà accesa durante il viaggio (dopo il soffio di avvio) perché si è deciso (dopo il soffio d'avvio) che non ci si ferma al primo desiderio.











18 commenti:

  1. seconda puntata (della prima c'è il link in fondo) dopo il soffio di avvio...

    IL MOTO CIRCOLATORIO DEL TEMPO NEL CORPO di Elena Svarc
    Questa ragazza è la figlia di qualcuno,
    Ha negli occhi acqua azzurra,
    Nell’inguine - una sorda notte lacera
    E una stella rosata.
    Ma nel suo cuore – che ora è?
    Tra il cane e il lupo.
    Azzurro e crepuscolare cola il raso
    Sotto l’ago conficcato nel centro.
    Ha sulla fronte un giardino antelucano –
    E’ avvampata l’alba – ecco ora farà giorno,
    Ma è già sulla tempia il tramonto purpureo,
    Sulla spina dorsale s’arrampica la notte

    RispondiElimina
  2. ottimo combustibile il ripieno di amarene, sempre festeggiare specie i noncompleanni, mai fermarsi al primo desiderio

    i giardini antelucani sulla fronte danno luce agli occhi se i tramonti sono purpurei infondono speranza di sereno

    ultimamente i tuoi clown sono inquietanti

    RispondiElimina
  3. l`impasto della torta brucciacchiata gli sarà rimasta sul dente quindi niente bacio.....ahahah sono scema proprio!!! cmq splinder ha chiuso anzi sta chiudendo va a rilento e non si apre...ho aperto il mio blog su altervista/wordpress molto meglio, spero ma usare php ecc è da spaccarsi la testa nel muro.....

    1 bacione forte forte

    RispondiElimina
  4. i viaggi nel futuro sono a basso consumo. Non sarà mica un tuo prossimo presagio? Adoro la marmellata

    RispondiElimina
  5. Giardy...e basta co sti tentativi (((
    Al primo sono giunta a destinazione solo col contorno occhi, a questo ho vomitato anche quelli!
    Ma...possiamo fare un nonviaggio senza procurarci tutti sti danni?

    Bellissima la poesia che hai postato.
    Triste e vera, ma d'una dolcezza unica.

    Ciao, io ritorno al futuro:))))
    Elisena

    RispondiElimina
  6. Adoro la marmellata di amarene!

    RispondiElimina
  7. I baci maidati sono quelli che rendono l'amore sempre eterno e mai sofferente!!!
    Marmellata di amare..ne??? meglio le amarene sciroppate!!!....succose...rosse...e una tira l'altra!!!:))

    RispondiElimina
  8. Qualche volta pure io festeggio in noncompleanno...

    Buon venerdì!

    RispondiElimina
  9. meno male che ci sei tu giardi, che se no qua si sprofonda...

    RispondiElimina
  10. Un baciomaidato, l'amore pensato.
    Chiudi gli occhi ed esprimi un' amarena.

    RispondiElimina
  11. Mi hai instillato la voglia di amarene.
    Anche se non è il mio compleanno.

    RispondiElimina
  12. Le amarene sono ottime:-) Noncompleanno,nonauguri.

    RispondiElimina
  13. adoro i noncompleanni...salutissimi
    Vanillasky

    RispondiElimina
  14. Buon noncompleanno a te, Maestro.
    Io vado matta per le amarene. Ce ne sono anche per me?:-)))))
    Grazie carissimo per il pensiero che hai lasciato. Mi lecco le dita in segno di riconoscenza:-))))
    Un bacio...

    RispondiElimina
  15. Non auguri :)
    Grazie per la visita.

    RispondiElimina
  16. festeggiare i non compleanni è saggezza e la saggezza riguarda il tempo

    RispondiElimina
  17. Avevo già commentato, ma ricommento dopo quasi un anno. Il problema non è fermare i primi desideri, ma scalzarli. La differenza è sottile, ma c'è.

    RispondiElimina