martedì 29 novembre 2011

macchina del tempo III



non ti piace stampare la data in fondo alle foto. Ogni anno cambi cornice a quel vecchio scatto, ma contarle non servirà a capire quanto è passato. Perché l'anno scorso l'hai sostituita dopo sei mesi. Quest'anno tre volte. Baci quelle labbra in bianco e nero (le tue o le sue ?) e rimetti il vetro. Ti pettini dentro quel riflesso, poi il rossetto.

Esci

13 commenti:

  1. COME TI SI DOVREBBE BACIARE
    Quando ti bacio
    non è solo la tua bocca
    non è solo il tuo ombelico
    non è solo il tuo grembo
    che bacio
    Io bacio anche le tue domande
    e i tuoi desideri
    bacio il tuo pensare
    e i tuoi dubbi
    e il tuo coraggio
    il tuo amore per me
    e la tua libertà da me
    il tuo piede
    che è giunto qui
    e che di nuovo se ne va
    io bacio te
    così come sei
    e come sarai
    domani e oltre
    e quando il mio tempo sarà trascorso.
    (Erich Fried)

    RispondiElimina
  2. Meglio un rimorso di un rimpianto.

    RispondiElimina
  3. L'orologio (anche se non è d'oro) è carino, ma lo spot mi ha un po' schifato ;)

    RispondiElimina
  4. no no bacia le sue (dell'altro/altra) , voglio che baci le sue, che cambi anche mille volte la cornice, ognuno misura il tempo come vuole,ma ti prego che baci le sue, baciare le sue significa onorare un'emozione, baciare le proprie significa aggrapparsi a ciò che non si è più

    grazie per Fried

    RispondiElimina
  5. Deve essere un vetro bello grande per specchiarsi ...

    RispondiElimina
  6. Hai scattato una foto in BN e poi l'hai colorata con la bocca. Tutti riflessi sul rosso.
    Rosso di labbra
    Rosso di sangue
    Rosso d'amore
    Rosso?
    Ma?...non erano verdi quegli anni in BN?

    Ed ora "io bacio te così come sei e come sarai"..... nel tempo, col tempo e per tutto il tempo che vorrai!
    Elisena

    RispondiElimina
  7. Un tocco di rossetto rivivifica anche il b/n più contrastato .
    E poi il tempo è un illusione miaooooooo

    RispondiElimina
  8. Non capirò mai la mania delle donne umane di coprirsi il viso col trucco...

    RispondiElimina
  9. ...mi piace baciarlo tra le pieghe del suo collo, tra i capelli radi e sottili, quando lo faccio non metto mai il rossetto, il pediatra mi ha detto che potrebbe essere allergico! intanto il napoli sta battendo la juve, non sai quanto bacerei lavezzi! baci

    RispondiElimina
  10. ...dopo lo sguardo il bacio è il primo vero contatto con l'altra parte della calamita...perché è cosi che ci sentiamo, poi c'è un seguito oppure una fine....bella poesia, abbraccio te!

    RispondiElimina
  11. splendida macchina, piena di poesia

    RispondiElimina
  12. video fantastico...come sempre. ma passi le giornate online?

    RispondiElimina