lunedì 30 agosto 2010

I centesimi di Einstein


Sono in arciritardissimo!
Come mai non riesco mai a vedere che differenza c'è tra un tramonto e una scrivania ?

Esco di casa con 7 € e 55 centesimi nel portafoglio; sono in ritardo, un’altra volta.
Mi faccio di corsa tutto il viale fino alla gelateria …
Velocissimo.
"Sei puntuale stasera" - ti bacio col fiatone, ti succhio le labbra come un subacqueo farebbe con l'erogatore
L'ho fatta franca...

Mentre pago nel portafogli mi ritrovo 8 € e 5 centesimi.
Cono, fragola, velocità ,spazio, tempo, massa... soldi (€ = mc²?). Senza panna.
Posso calcolare la velocità raggiunta per ritrovarmi in tasca 50 centesimi in più ?
Cerco di spiegarti quello che è successo.

"L'unica cosa della fisica che mi piace è la forza di gravità " - mi dici durante la traiettoria ellittica del tuo abbraccio
Altro mistero.

34 commenti:

  1. La cosa più bella con cui possiamo entrare in contatto è il mistero. E' la sorgente di tutta la vera arte e di tutta la vera scienza.
    Albert Einstein

    RispondiElimina
  2. A me piace anche la legge di attrazione. Un po' più astratta di quella di gravità, ma molto tangibile!

    RispondiElimina
  3. Il mistero della scienza io l'ho sempre visto nell'elettromagnetismo. Sono rimasta sempre affascinata da quelle invisibili forze che tutto fanno girare, dai pianeti fino al motorino del frullatore.
    Ti chiedo in favore Giardi, potresti dirmi il nome del viale e della gelateria, magari anche in quale città si trova? Sono disposta a correre ad una velocità supersonica....ho un mutuo da pagare:DDDDDDDDDDD
    Doriana

    RispondiElimina
  4. da piccolo sono stato violentato dal principio di archimede.

    RispondiElimina
  5. al solito non riesco ad aprire il vimeo :(

    secondo me alla formula manca il fattore passione. quello moltiplicato, per la massa e la velocità risolve l'equazione, ma se la questione rimane misteriosa, come il paradiso dei calzini, è molto meglio, ha sicuramente ragione Einstein

    RispondiElimina
  6. Ma penso che sto gelato è un po' indigesto... ci vuole un laureato per digerirlo!

    RispondiElimina
  7. Un paio di volte mi è capitato il magico colpo di culo con l'errore nel darmi il resto! :D

    Godi doppiamente... E la giornata ti si gira subito bene anche se poco prima hai pestato una merda, anzi magari riesci a dire che pestare la merda ha portato fortuna!

    L'ultimo video è spettacoloso! Un minicorto d'autore davvero bello... mi ci sono incollato fino alla fine.

    RispondiElimina
  8. questo racconto è delizioso. degno di alice attraverso lo specchio e quello che vi trovò.

    RispondiElimina
  9. mah non so ora però vado a correre così guardo se aumenta il conto in banca...

    RispondiElimina
  10. Oh, che bello! Misterioso? mica tanto… ti abbraccerei volentieri anch'io, specie dopo queste divertenti e commoventi (insieme) piccole tranches della tua immaginazione! Dunque vediamo un po' se corro corro corro… a casa potrei trovare Johnny Depp?

    RispondiElimina
  11. L'insostenibile leggerezza della relatività.

    Racconto surreale :)

    RispondiElimina
  12. ma quale mistero, il nostro scienziato a solo sbagliato a fre i conti, fosse successo ad una cassiera della coop allora si che mi sarei meravigliata! baci

    RispondiElimina
  13. il mistero, elemento essenziale d'ispirazione, almeno per me:)

    RispondiElimina
  14. riesco solo a pensare alla panna del gelato.......
    :(

    RispondiElimina
  15. Bella la frase di Eistein che hai riportato... e soprattutto la condivido!

    mirco

    RispondiElimina
  16. io di fisica andavo male...tu invece sei bravissimo!

    RispondiElimina
  17. festina lente



    volovivace

    RispondiElimina
  18. Mistero..la vita stessa.
    ps. mi chiedo sempre come fai a scovare questi videi:-) Un saluto misterioso:-)

    RispondiElimina
  19. bellissimo, originale, fresco, inaspettato, corto - sei in piena forma!

    RispondiElimina
  20. Mi auguro che tu intenda il mio di silenzio poiché non sono in grado di scrivere parole adeguate per questo tuo post.

    RispondiElimina
  21. Sei un mostro...talmente criptico che riesci a rendere astruso e misterioso anche un fatto banale e normalissimo...sei un mostro di genialità, non scherzo.
    Rendi VIP il NIP...mi ha colpito moltissimo anche il termine "saudagi" che hai lasciato da me.
    CHAPEAU.

    RispondiElimina
  22. Bello il mistero, bello il post, bella la frase di Einstein , bello l'ultimo video.
    Non male neppure trovarsi qualche spicciolo in più .... tutto fa ....... miaaaoooooooooo

    RispondiElimina
  23. E meno male che nella vita c'è anche il mistero... se no sai che noia!

    RispondiElimina
  24. mai capito nulla di fisica. Hanno provato in tanti, ma si sono arresi. Sono un caso disperato.

    RispondiElimina
  25. ciao zenzero piccante, sempre sorprendente e spiazzante, mi stuzzica però questo tuo essere!!!!
    un salutissimo e dolce sera con gelato alla fragola

    RispondiElimina
  26. ciao antonio, son nuvole si, con quello che sento in tv!!!
    però...
    trovarsi qualche centino in più non sarà scientifico ma di sicuro aiuta a farsene una ragione!!!!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  27. Ciao Antonio,
    questo tuo piccolo racconto ( auto-biografico ? ) mi è piaciuto un sacco !!!
    Perchè non provi a pubblicare il tuo blog ?
    Sarebbe fantastico !!!
    Grazie delle tue sempre cordiali visite.
    Perchè non ci posti qualche foto dei tuoi luoghi ?
    Sarebnbe interessante conoscerti meglio !
    A-ri-ciao-oooo Myriam :-)

    RispondiElimina
  28. Sei in un momento di grazia; ho potuto solo intuirlo, visto che qualche misteriosa parola inglese mi ha negato un buon 50% del tuo romanzo saggio. Bacio

    RispondiElimina
  29. L'arte è mistero, e il buddismo è una teoria fisica.

    RispondiElimina
  30. Bella mi piace la formula dell'Euro!!Credo, però, che Einstein si stia rigirando nella tomba!!
    A me però non piace la forza di gravità!!Sarebbe stato più bello fluttuare nell'aria e trasportarci come degli aquiloni e poi magari buttare giù l'ancora per scendere giù!

    RispondiElimina
  31. Non sono mai andata d'accordo ne' con la fisica nè con la matematica...quindi non mi metto a fare calcoli o a formulare teorie nemmeno quando mi ritrovo con 50 euro in meno nel portafogli...

    RispondiElimina
  32. la scienza e' per me il piu' bel mistero della poesia :)

    RispondiElimina
  33. questo è uno dei racconti più carini del mondo!!! :))

    RispondiElimina