lunedì 8 marzo 2010

pesci


Alessandro Manzoni, Gioacchino Belli, Maurice Ravel, Anna Magnani, Gerges Perec, Amerigo Vespucci, Oreste Del Buono, Juri Gagarin, Emma Bonino, Jef Raskin, Ornella Muti, Sharon Stone, Astor Piazzolla, Torquato Tasso, Gabriele D'Annunzio, Giovanni Agnelli, Jack Kerouac, Luciano Ligabue...

Sono tutti pesci.

Cristiana è nata il 9 Marzo 1996, ieri ha visitato quello che sarà il suo nuovo liceo. Osserva gli orari dell'autobus preoccupata. Suo fratello ha appena preso la patente e sta girando in un parcheggio di auto usate cercando un'auto che lo ispiri : c'è una 207 verde con 150.000 km con un muso simpatico e probabilmente qualche chilometro in più.

Christiana è nata il 9 Marzo 1996 nel Congo Orientale. Quel giorno i ribelli Mai Mai hanno incendiato il suo villaggio e sua madre l'ha partorita di nascosto, senza nemmeno un urlo, nella scuola abbandonata mentre la sua casa finiva di bruciare. Suo fratello Felix ha imbracciato il primo kalashnikov a otto anni. Ora sta preparando un 'imboscata per una pattuglia dell'esercito regolare.

Sono tutti pesci

42 commenti:

  1. la foto è presa da http://weheartit.com/entry/1110907
    i link parlano di pesci, di guerra e di donne già a partire da domani ...

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=YOhcJYsCTOE

    Non lo so il perché ma quando l'ascolto mi commuovo inspiegabilmente!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. La mia infanzia,
    costa popolata di uccelli e pesci,
    piccoli eremiti che camminano nei sacchetti,
    passaggio oltre un banco di pesci,
    farfalle azzurre,
    meduse incagliate nella sabbia come barche in rovina.
    La mia infanzia,
    mare svuotato con un bicchiere,
    tronco ancorato a voci di un naufragio.

    Solo la pioggia ricorda il mare in questa città.
    Infanzia ancorata tra fossili, pietre,
    pesci nelle vetrine.
    Intuisco un mare affogato
    nell’intimità delle conchiglie.
    Estraggo le mie mani,
    cerco il sale e non lo trovo.
    Le piccole chiocciole se ne sono andate,
    il polipo, i pesci di scogliera,
    i miei passi di bimbo dietro i sugarelli.
    Mi attacco alla roccia come un’alga,
    apro le branchie e affogo.
    Tento di afferrare lo scheletro del mare.

    Cammino in una strada che non esiste.
    L’unica cosa che mi appartiene scivola,
    goccia a goccia tra le dita.
    La gloria di altri anni non è il sale
    che ora mi commuove.
    Vidi una città, lo giuro,
    un caffé smarrito tra luoghi diffusi
    popolato di amici e ragazze.
    Vastità dove una barca azzurra
    solo è visibile nella tormenta.
    È un carcere immenso questa finestra.
    Dove un polipo striscia i suoi tentacoli
    e un pesce scruta dal vetro
    il mio esiguo spazio.

    Rodolfo Dada

    RispondiElimina
  5. tutti pesci nel pare della storia, certo.

    RispondiElimina
  6. Stanno messi male, i pesci. Infatti, anche quelli che non mangiano animali terrestri, i pesci spesso li mangiano. Poi c'è anche l'indicazione dietetica, i pesci meglio della carne, per la quale loro non sono carne, forse sono piante - le piante, si sa, si chiamano così per opposita conditio, perché tutti le uccidono e le mangiano senza mai piangerle. E tuttavia, col passare dei secoli personali, ho imparato a diffidare dei vegetariani impersonali: sotto sotto hanno qualcosa contro gli umani. Hanno paura di fare la fine dei cannibali. Forse è per questo che il segno dei pesci è considerabile doppio. Come se certe cose non le avessero fatte anche i bianchi, a due passi da noi, pochi giorni fa, là, oltre l'adriatico pescoso.

    RispondiElimina
  7. i pesci sono tutti uguali, la differenza la fanno i fiumi i laghi e i mari dove devono nuotare,

    RispondiElimina
  8. mare, volevo dire mare.

    lillo

    RispondiElimina
  9. ho fato un po' di fatica, all'inizio: non capivo se i ribelli mai mai avessero incendiato il villaggio o, al contrario, se non l'avessero mai mai fatto.

    ps
    non si vede l'ultimo link!

    RispondiElimina
  10. Buona festa della donna alla tua compagna di vita !
    :-)))

    RispondiElimina
  11. boh se questo è il tuo Augurio di Buona festa della Donna... meglio che lasci stare, mi hai fatto venire le paturnie. Riprovaci con qualcosa di più festivo - grazie ;-P

    RispondiElimina
  12. Si potesse manovrare il destino........il mì nonno diceva:" Chi tocca, 'un brontoli.".Syl

    RispondiElimina
  13. sto ridendo da mezz'ora per il commento di essere disgustoso....

    RispondiElimina
  14. Hai dimenticato di citare Albert Einstain e...mia madre! Sono nati lo stesso giorno, con qualche anno di differenza...
    Mia madre non ama gli acquari comunque: preferisce il mare...

    RispondiElimina
  15. Purtroppo in molti paesi non stanno male solo i Pesci...

    RispondiElimina
  16. Io sono uno scorpione e sto peggio del pesce,e in ogni caso ha più prospettive il fratello col cannone che il fratello che si compra la macchina.

    RispondiElimina
  17. Al mio paese, quando ti lascia il ragazzo, si dice che il mare è pieno di pesci.
    Il fatto è che ai miei occhi certi pesci sono sempre più uguali di altri, anche se so che in sostanza non è così...

    RispondiElimina
  18. E il destino, che sceglie a caso chi vive e chi muore, non sa piú che pesci prendere.

    RispondiElimina
  19. Come sono in sintonia con te!!!!!

    RispondiElimina
  20. ohhhhh ciao antonio come va? felice di ritrovare traccedi te da me

    RispondiElimina
  21. ti inserisco tra i link amici và!

    RispondiElimina
  22. Grazie per il link.
    Mi ha commossa.

    RispondiElimina
  23. Ma i pesci nascono sotto il segno della griglia?
    Alcuni sembra proprio di sì... buon tutto!

    mirco

    RispondiElimina
  24. che commento vuoi che ti lasci?
    sono spesso a contatto con i rifugiati (africani e asiatici). Penso che la vita e' un caso. una coincidenza.
    potevo nascere in somalia, in svizzera, in burkinia...
    e invece sono qui a guardare dei video, non piu' arrabbiata per la mia insonnoa, a sentirmi grata e ipocrita

    RispondiElimina
  25. che commento vuoi che ti lasci?
    ...........non volevo copiare Serena ma.....forse esiste la reincarnazione e come nel circolo del giorno,delle stagioni, dello zodiaco ecc.ecc.nasceremo una volta in Africa, un' altra al Polo Sud, un' altra ancora animale ......ecc,ecc.

    RispondiElimina
  26. In questi giorni infatti una sfilza di compleanni fra i miei amici. Sono proprio tutti pesci!

    RispondiElimina
  27. stasera ho mangiato un pesce con due pesci. Mai mai mi era successa una cosa del genere.
    ...
    il tema dei post di giardi si deteriorano nella direzione opposta inverso-proporzionalmente alla distanza del commento dal post (e quindi al numero di commenti a quel post).
    cioè se un post è serio, i commenti piu recenti sono faceti. e viceversa
    oggi per esempio ho letto questo post e mi sono messo a pensare, poi ho letto che c'erano 30 commenti e ho pensato una cazzata.

    RispondiElimina
  28. Caro Jardy:-)
    Non è che siamo tutti un pò 'pesci'?:-)
    Tant'e' che ci lacrimano gli occhi per una sorta di commozione, dinnanzi a note e immagini così espressive, e pure, allo stesso modo, boccheggiamo per sentirci parte di questo immenso mare...:-))
    ...per te, che qui, e ovunque, nuoti e peschi..fra i pesci:-)il mio abbraccio, umidiccio, lo so, ma per mille motivi che ora no non piu', non occorre, qui..:-)))ma grande grande...

    *A*

    RispondiElimina
  29. Anch'io sono dei pesci, anche se a guardarmi attorno pensavo fossero tutti acquario.

    RispondiElimina
  30. quoto Euterpe

    buon proseguimento

    ^_____________^

    RispondiElimina
  31. a me 'sta storia dei pesci mi disorienta
    pesci scorpioni gemelli bilance ma chi se ne frega
    le costellazioni non esistono esistono le stelle e sono tutte uguali; invece le vite no :-(((
    marina, che non sa che pesci prendere

    RispondiElimina
  32. ...siamo tutti pesci, ma nuotiamo in acque molto diverse. Io sono vicina a Christiana, partorita con dolore ma senza un fiato. Questa è la parte che mi ha colpita di più...

    RispondiElimina
  33. Sono Gatto ascendente Pesci vale ? miaooo
    indovina i pesci sono tra i miei preferiti starei ore a guardarli meditando il modo per agguantarli e farne un sol boccone ggggrrrrr. Perchè forse a ragione Totò c'è una sola Livella nel destino degli uomini .......

    RispondiElimina
  34. non so più che pesci pigliare...

    RispondiElimina
  35. Scusate ma a me l'uscita di Michael ha strappato un sorrisone!

    RispondiElimina
  36. Arrivo adesso, con l'ultimo treno.
    Mi è piaciuto il tuo modo di "festeggiare" l'8 marzo, e mi è piaciuto il commento di Rom.
    Ciao.

    RispondiElimina
  37. Io non sono pesce ma ascendo dai pesci... sono una sirena?

    RispondiElimina
  38. Un post da pesci ammutoliti e in boccia! Sono triste quanto te in questi giorni...
    Un bacio e buonanotte!

    RispondiElimina