giovedì 18 giugno 2009

FLEMING ( un giallo breve nato per caso)

Controllo nuovamente il foglio dell'appuntamento che ho preso per l'incontro all'assicurazione.
Lui si chiama Gennaro Oliva, l'incontro è in Via Martini.
Quando arrivo noto che è un po' agitato.
Oliva, Martini, agitato.
Peccato non avere una Aston Martin.


26 commenti:

  1. ahahahahha!

    bellissimo questo post!

    :)

    RispondiElimina
  2. Vorrà dire che ti leggerò più spesso per ridere di più ahaah
    Per me poter piangere e farlo tra le sue braccia è una conquista...
    ciao!

    RispondiElimina
  3. FORTE questo post! Rapido ed efficace, direi... SECCO!

    RispondiElimina
  4. fortuna che esiste ancora qualcuno che fa attenzione a queste coincidenze.:)

    RispondiElimina
  5. Non avrai per caso appuntamento per comprare dei bond??.. :D

    RispondiElimina
  6. come orario e' perfetto dato che pranzo alle 14.30 ihihih ciao by la cassiera

    RispondiElimina
  7. rido....semplicemente rido!!!!!

    RispondiElimina
  8. «The Spy who Olived Me», 1962.

    RispondiElimina
  9. Ahahah... mi vengono in mente due chicche dell'Università di Padova (dove ho studiato): Il professor Illetterati che insegna Letteratura Italiana e il professor Sassi... che insegna Geologia!

    RispondiElimina
  10. mi hai fatto venir voglia di Olive!

    RispondiElimina
  11. ...un giallo breve per chi è sempre in lotta contro il tempo ed ha bisogno di lampi di gioia ;)

    RispondiElimina
  12. Fantastico! Davvero! =D

    PS.
    Grazie mille del gentile commento :)

    RispondiElimina
  13. le cose migliori sono spesso quelle che nascono per caso.
    baci

    RispondiElimina
  14. All'estero avrebbe avuto anche l'Aston Martin, ecco, l'erba del vicino è sempre migliore!

    RispondiElimina
  15. bellissimo! ho riso come una pazza!

    RispondiElimina
  16. Geniale!
    Con la vignetta così poi...

    RispondiElimina
  17. sei mitiko! mi è venuta voglia di un martini cocktail e di sean...

    RispondiElimina