giovedì 6 settembre 2012

Spim Spum Spam (Dimostra di non essere un Robot)



DIMOSTRA DI NON ESSERE UN ROBOT

Chissà quante volte l'avete letto prima di inserire un commento, di guardarvi un film in streaming o scaricare una canzone, persino per controllare l'estratto conto. In questo modo il sito, il programma, insomma il robot vero, ti costringe a digitare cose tipo : 123 ScRXZEY, 69 Trbtemi, 7F Vergingetoringe.

DIMOSTRA DAVVERO DI NON ESSERE UN ROBOT

Ricopriti di zucchero a velo e fatti leccare, anche parzialmente (non leccatevi da soli perché si diventa ciechi); annaffia le piante del vicino col tavernello rosè frizzante (non col bianco, mi raccomando); butta via uno dei sughi pronti che hai in casa (so che ce l'hai !); costruisci un'autobomba e guidala fino a Capo Nord senza autostoppisti; fai finta di svenire quando ti portano il conto al ristorante; canta una canzone di Cristina D'Avena con la voce di Barry White (è come viaggiare nel tempo); apri un fan club di X File e chiudilo il giorno dopo per infiltrazioni aliene; cammina tutto un pomeriggio con un casco di banane in testa (guardate che non è facile); ruba un libro di almeno 400 pagine e leggilo ad alta voce; mettiti un vestito da sposo/a e siediti sulla spalletta di un ponte con una tintura per capelli biondo cenere (se non sei bionda, altrimenti rosso mogano 127) e un asciugamano giallo limone (credetemi funziona).

DIMOSTRAMI DAVVERO DI NON ESSERE UN ROBOT

Fai la giravolta, falla un'altra volta, guarda in su, guarda in giù, dai un bacio a chi vuoi tu.









Capitolo precedente

23 commenti:

  1. 1.Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del proprio mancato intervento, un essere umano riceva danno.
    2.Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
    3.Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge.

    RispondiElimina
  2. I Robot... Asimov a parte, forse volevi essere surreale, ma qui almeno due di quelle cose c'è chi le ha fatte davvero... :)

    una, però, con la voce di Gargamel...(l'altra non ve la dico)...

    RispondiElimina
  3. Non sono un robot, lo sento, perlomeno non ancora...

    RispondiElimina
  4. forte Vagamundo, anch'io ne ho fatte due e mi preparo per la terza.

    chi di silicio colpisce ...

    RispondiElimina
  5. in casa non ho sughi pronti,ne sono certa, ma la confezione di tavernello rosè frizzante non mi dovrebbe mancare, vado a dare uno sguardo!

    RispondiElimina
  6. ti ho amato...
    mi faccio leccare... dove non lo dico, perdindirindina, sono una SIGNORA!

    RispondiElimina
  7. Ma se canto una canzone di Barry White con la voce di Cristina D'Avena vale lo stesso?

    RispondiElimina
  8. Mi sfugge...perchè dovrei dimostrare di non essere un robot? :)

    RispondiElimina
  9. Non sopporto le verifiche parola dei commenti dei blog! Mi scatenano il nervoso.

    Bacio

    RispondiElimina
  10. I Robot non dicono bugie. Questo è un vantaggio. Bridget

    RispondiElimina
  11. Hai acceso in un sol colpo un cospicuo numero di lampadine nella stanza che nel mio cervello è adibita alle azioni atte a dimostrare che non sono un robot.
    Ancora una volta, grazie.

    RispondiElimina
  12. ed io che parlo solo in binario?

    RispondiElimina
  13. ahahhaha... ma tutto lo stesso giorno???
    (ce la posso fare)

    RispondiElimina
  14. ehi....hai dimenticato le dita nel nasooo...le dita nel nasooooooooooo....ti ho visto sai?
    Bellissimo Antò, però senza scherzo a me quei numeri e lettere mi fanno girare le bobine...altro che robot!

    RispondiElimina
  15. Il video delle pile è toccante. Un tempo avrei dato le mie pile anche io.

    RispondiElimina
  16. Io non sopporto tutti quei passaggi per dimostrare di essere me.
    Preferisco fuggire che digitare ukgj45s o selezionare un profilo e poi...

    come qui da te

    mi devi piacere davvero se continuo :-)

    RispondiElimina
  17. ..... il fatto che miagolo a destra e manca .... mi rende almeno immune dal fare il robot . E poi un robot non perde e confonde lettere come me miaooo

    RispondiElimina
  18. piangi quando tutti ridono, stai in silenzio quando dovresti urlare, buttati a capofitto in un'avventura che per la maggior parte delle persone è un suicidio e sorridi dimostrando il contrario.
    Proverò quella del vestito da sposa, sul ponte dei suicidi..(tristemente soprannominato così perchè vengono anche dalle città vicine per buttarsi).

    RispondiElimina
  19. ^ __ ^... ci provo a fare tutto e speriamo che me la cavo anche se a fare la giravolta non sono mica tanto brava :) e se anzichè mogano, facciamo rosso rame? mi dona di più, il bacio lo dò a te per questo simpaticissimo post

    RispondiElimina
  20. No, sughi pronti proprio no. Tutti fatti in casa e surgelati. Si stanno surgelando proprio adesso nei bicchierini di plastica del caffè.

    RispondiElimina
  21. Non provocarmi Giardino. Non provocarmi.

    RispondiElimina