mercoledì 6 luglio 2011

Togliere



Un grande Fisico una volta disse che se fossimo riusciti a togliere tutti gli spazi vuoti dall'Empire State Building (il famoso grattacielo newyorkese) il risultato ottenuto non sarebbe stato più grande di un nocciolo di pesca.

Quindi se togliessi gli spazi vuoti dalle mie mattine rimarrebbe solo un atomo di dentifricio. Se togliessi gli spazi vuoti da questo Giovedì non rimarebbe che un pixel di un pixel di un pixel di un pixel sull'accento.

Ma se togliessi gli spazi vuoti dalla mia vita allora non mi rimarrebbe nulla, perché la mia vita esiste solo negli spazi vuoti. La mia vita è quando vi penso, nelle emozioni, nella memoria. La mia vita è nei sogni che non sogno mai ma mi ricordo sempre, è nel 33 virgola 50 percento di interesse che mi dà il mio conto deposito di allegria nonostante la crisi. La mia vita è nelle molecole di musica che suonano i capelli delle mie figlie quando mi vengono incontro. La mia vita è nell'atmosfera di anidride carbonica del tuo respiro; dove vivo bene. Gli elettroni si sono persi. Alla fine quasi non c'è materia, poca massa.

Nonostante anche oggi abbia speso un centinaio di euro per riempirla di qualcosa la mia vita è vuota.

Meno male.

39 commenti:

  1. IL TEMPO
    Ti inondo come il mare,
    ti corrodo e concio con il sale,
    ti alletto con le lontananze,
    ti eccito con gli abissi.
    Ogni ondata ti irrora un'unica volta;
    la seguente non è più uguale.
    Ognuna è un vuoto irripetibile.
    Ti cerchi nei miei occhi che sono tuoi
    per ghermire l'inafferrabile istante
    della propria presenza.
    VANJA STRLE

    l'incredibile lavoro di copertina lo trovate qui :
    http://www.cst.cmich.edu/users/dietr1rv/peachpits/index.htm

    RispondiElimina
  2. vissi al cinque per cento, non aumentate la dose. troppo spesso invece piove sul bagnato. (montale)

    RispondiElimina
  3. c'è vuoto e vuoto, questione di prospettive, splendida lezione di chimica e di fisica con dei rimandi alla filosofia, un buon guru trova sempre le giuste connessioni

    grazie :)

    RispondiElimina
  4. L'ho sempre detto ke la tua sensibilità ed il tuo amore non possono essere mascherate dalla bellissima ironia con la quale le descrivi. Questi vuoti sono meravigliosi, Giardy...sono la miglior parte della vita.
    Ke tristezza sarebbe un pieno di gesti e cose inutili. Tu cogli l'attimo prima ancora ke questo sfugga da te!
    Bel lavoro di copertina e bella squadra la Varano Editori!
    Elisena

    P.S.:La massa conta...la materia è solo di passaggio!

    RispondiElimina
  5. Chissà come sarebbe vivere dentro un nocciolo di pesca... beh almeno si starebbe in campagna!

    RispondiElimina
  6. La mia vita è nelle molecole di musica che suonano i capelli delle mie figlie quando mi vengono incontro.//
    la vita è bella nonostante tutto

    a volte basta un capello....sottile

    ciao barche di carta

    RispondiElimina
  7. giustissima considerazione! triste,quasi, ma profondamente vera!

    RispondiElimina
  8. però i vuoti potrebbero essere le parti migliori

    RispondiElimina
  9. Ma scrivere un commento qui vuol dire riempire un vuoto o togliere ulteriore spazio (a qualcun'altro)?

    RispondiElimina
  10. ...gli spazi vuoti della vita, gli scopriamo dopo....

    RispondiElimina
  11. Sorvolando che i tuoi vuoti sono pieni d'amore e vita ...... e uno dei tuoi testi che più mi ha innamorata , di una verità toccante. Bravissimo! Miaooooooooo

    RispondiElimina
  12. Mamma mia, come mi ha colpito la riflessione del fisico a inizio post! Io non sarei mai arrivata a pensare ad una cosa simile. Ma mi dà molti spunti su cui riflettere...

    RispondiElimina
  13. "Nonostante anche oggi abbia speso un centinaio di euro per riempirla di qualcosa la mia vita è vuota.
    Meno male." semplicemente stupendo! un bacio

    RispondiElimina
  14. Ecco cosa mi ha fatto pensare il tuo riflessivo post!!
    http://www.youtube.com/watch?v=Tdn_TKIWcEA

    RispondiElimina
  15. i non luoghi ....ma quelli belli!

    RispondiElimina
  16. Il senso della vita colmato dai vuoti!

    RispondiElimina
  17. pensa invece che la mia vita è per lo più piena di stronzate:)

    RispondiElimina
  18. ... il mio deposito di allegria nonostante la crisi....

    ottimo direi! Buon tutto mirco

    RispondiElimina
  19. La mia vita è nelle molecole di musica che suonano i capelli delle mie figlie quando mi vengono incontro.

    questa è poesia....

    RispondiElimina
  20. "la mia vita è nei sogni che non sogno mai ma mi ricordo sempre..." senti un po' posso metterla dentro al mio libricino delle frasi? Ogni volta che la userò ti citerò promesso..

    RispondiElimina
  21. Ah ma allora non sono libri sono post!!La tua vita vuota,mi garba!
    Dovrebbero essere più vuote molte vite:)
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  22. Non è la materialità che ci riempie la vita,ma i sogni che non fai e che ricordi,le molecole di musica e l'anidride carbonica del suo respiro...questo conta!!
    Bel post complimenti!

    RispondiElimina
  23. Se sono colmi di tutto questo, ben vengano i vuoti. Giardiiiii, che bellessa questo post!

    RispondiElimina
  24. Fantastico! Io amo il mio vuoto di memoria, il mio vuoto nel portafogli, il mio vuoto a perdere! Bellissima la poesia propostaci da te e anche la citazione di Montale 'lilliana'! ;) *

    RispondiElimina
  25. Voglio le rughe ai lati della bocca, quelle da allegria e da grandi risate. E se mi spieghi dove hai investito per avere quel bellissimo tasse di interesse a due cifre, le mie rughe diventeranno ancora più belle.

    ps. Stupendi i noccioli di pesca!

    RispondiElimina
  26. penso al sacchetto che rotea nel vento di American Beauty

    RispondiElimina
  27. considerazione inquietante, cosa c'è oltre il silenzio, oltre il vuoto....?

    RispondiElimina
  28. La via del vuoto è quella che consente di comprendere il Tutto.

    RispondiElimina
  29. totalmente con te: viva il vuoto..

    è l'unica cosa che mi riempie

    RispondiElimina
  30. "La mia vita è nell'atmosfera di anidride carbonica del tuo respiro,dove vivo bene".
    una tenera dichiarazione d'amore.
    magico il post

    RispondiElimina
  31. -Quindi se togliessi gli spazi vuoti dalle mie mattine rimarrebbe solo un atomo di dentifricio-ironia e tenerezza, un mix di successo gaudigno.buona giornata, StregaM0rgause

    RispondiElimina
  32. :-) you are such a genius..actually I missed you.

    RispondiElimina
  33. Che bello questo post!
    Specie il suono del vento nei capelli

    RispondiElimina
  34. Passare di qua...è sempre un grande piacere per me!
    Bravo davvero!

    RispondiElimina