lunedì 11 maggio 2009

Dolce morte (Giallo in tre brevi capitoli)


PRIMO CAPITOLO
Colazione solitaria stamattina da monaco alla moda : tè verde, yogurt. La famiglia dorme, un sole già forte si frammenta attraverso la tapparella. Apro la zuccheriera notando nella sabbia bianca e granulosa la presenza di piccoli punti neri allungati : formiche.

Piccole formiche brune, forse soffocate o morte di sazietà : una invidiabile dolce morte. I pensieri si sono concentrati proprio su questa sensazione, la morte dentro l’ infinita dolcezza di un mare di saccarosio che non ha dato scampo ad alcune golose imenottere. Spalle larghe e forti, terminanti con due spine, testa quadra, mandibole robuste, antenne lunghe e più chiare, incedere lento ed elegante. Sono loro le Tetramorium caespitum insetti democratici senza ausilio del voto, infestanti ma con classe, quasi invincibili. Vedo che quelle “cadute” durante quella che credo una ricognizione hanno il sedere un po’ più grosso del normale. Golose indisciplinate con personalità borderline ; rido...
Ho dimenticato di dire che abito all’ultimo piano di un alto palazzo e pertanto questi insetti sono paragonabili a rudi valligiani, a montanare di carattere . Uno studio recente ha affermato che dietro il lavorio ordinato e laborioso delle formiche si nasconde l’odio. Visto che nessuna riesce a prevalere sull’altra ed ognuna ha una specializzazione, si costringono alla convivenza. Mi sembra l'immagine delle nostre riunioni di condominio.
Cosa fanno così presto dentro i pensili di cucina ? Devo evitare l’invasione, devo assolutamente scoprire da dove arrivano

6 commenti:

  1. Affascinanti, le formiche.

    RispondiElimina
  2. concordo con il mondo straordinario delle formiche

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Beh che dire.. un blog davvero curioso e diverso dal solito. Non hocommentato ma mi sono letta un po' di pagine.

    Mi fa uno strano effetto leggerlo, tra il piacevole e il fastidioso, ma di sicuro mi cattura!

    RispondiElimina
  4. A che ora timbrano il cartellino le formiche?

    RispondiElimina
  5. Il tuo blog trasmette molto calore, i colori, il messaggio e mi sento come a casa per me. Congratulazioni!
    http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=ro&ie=UTF-8&u=www.geaninacodita.blogspot.com&sl=ro&tl=it&history_state0=

    RispondiElimina
  6. odiose le formiche.... vanno sempre a finire dove non dovrebbero.... divertente l'idea che stessero facendo una riunione di condominio.... eheheheheh

    RispondiElimina